Serie A, le pagelle di Lazio-Milan 1-1: genio Suso, Correa decisivo

I voti in campo

Le pagelle di Lazio-Milan 1-1, gara valida per la tredicesima giornata di Serie A.

LAZIO
Strakosha 6.5: Reattivo su Calhanoglu, attento su Borini. Deve migliorare nelle uscite.
Wallace 5: Goffo e insicuro, beffa Strakosha nel gol di Kessiè.
Acerbi 6.5: Guida bene la difesa e annulla Cutrone. In Italia ormai è tra i migliori. Affidabile.
Radu 5.5 Buona gara fino al gol di Kessiè, dove si perde Calabria (37' st Caicedo sv).
Marusic 5.5: Tanta corsa e qualche guizzo, deve essere più preciso.
Parolo 6.5: C'è in tutte le occasioni della Lazio e sfiora anche il gol. Fondamentale.
Badelj 6: Utile, ma lento. Troppo lezioso in alcuni frangenti.​​​​​​​
Milinkovic-Savic 5: Mai un guizzo, mai un'idea. La sua stagione al momento è da dimenticare: se continua così rischia il posto (20' st Lukaku 5.5: Tanti cross, ma poco precisi).
Lulic 5.5: Ara la fascia in una sfida tra maratoneti con Calabria. Si vede poco in avanti.
Luis Alberto 6: Cerca di dare qualità, ma trova poca collaborazione tra i compagni. Serve a Marusic una grande palla sprecata (20' st Correa 7: Entra male ma segna un gol di valore capitale. Risorsa).
Immobile 5.5: Alla fine perde la sfida con Zapata, nonostante si batta come un leone. Troppo egoista in alcune occasioni.
All. Inzaghi 6: I suoi sprecano tanto e alla fine arriva un pari che evita le beffa. Con le big, però, serve un cambio di passo.

MILAN
Donnarumma 7.5: Bene nel primo tempo, miracoloso su Wallace nella ripresa.
Abate 6: Non demerita in un ruolo non suo.
Zapata 6.5: Gioca un'ottima gara dirigendo le operazioni di difesa. Peccato per la respinta finale.
Rodriguez 6: Gioca di posizione e cerca anche di impostare.
Calabria 6.5: Corsa e impegno di grigiore per 60 minuti. Poi segue il genio di Suso e assiste Kessié.
Kessie 6.5: Ci mette fisico, ma spesso dalle sue parti la Lazio passa. Cresce nella ripresa e sigla il gol della vittoria con l'aiuto di Wallace. Fortunato.
Bakayoko 6: Fisico imponente, troppo timido nei passaggi.
Borini 5.5: Un solo squillo nella ripresa,si vede che è fuori ruolo.
Suso 6.5: Un po' egoista ma la sua qualità vale oro. Nel primo tempo inventa per il palo di Calhanoglu, nella ripresa è fantastico nel vedere Calabria. Geniale.
Cutrone 5: Si muove con generosità, ma non calcia mai.
Calhanoglu 5.5: Non sta bene, ma prova nel primo tempo a scuotere i suoi colpendo il palo. Scompare nella ripresa.
All. Gattuso 6.5: Con il Milan 2 sfiora la super vittoria a Roma contro una diretta sfidante per la Champions. Positivo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata