Serie A, la Lazio frena l'Inter: è 1-1
Serie A, la Lazio frena l'Inter: è 1-1

Lautaro porta in vantaggio i nerazzurri acciuffati poi da Milinkovic Savic. Conte fallisce l'aggancio all'Atalanta

L'Inter frena all'Olimpico e non riesce a tenere il passo dell'Atalanta: Lautaro Martinez illude i nerazzurri, in cerca della terza vittoria in altrettante gare, ma un'orgogliosa Lazio riesce ad agguantare il pari con Milinkovic-Savic. Si chiude sull'1-1 un tiratissimo e segnato da un'espulsione per parte, Immobile e Sensi. Nel primo scontro diretto in campionato la squadra di Conte non riesce a sfruttare le difficoltà di un incerottato avversario: all'attivo per i nerazzurri anche un palo, su conclusione di Brozovic. Inzaghi, che attende sempre novità last-minute dal mercato, puntava alla riscossa dopo il ko con l'Atalanta ma può essere soddisfatto per la reazione della sua squadra: i biancocelesti sono costretti a tre cambi forzati e a giocare per un quarto d'ora in dieci contro undici.

Lautaro firma il vantaggio al 30'con il mancino da posizione ravvicinata, dopo un rimpallo vinto da Perisic: Strakosha tocca ma non riesce ad evitare il gol. La ripresa si apre con altro ko per i padroni di casa, fuori Bastos e dentro Parolo. Nonostante il momento di difficoltà, la Lazio trova la forza per realizzare il pareggio. La firma è quella di Milinkovic-Savic, che sovrasta Perisic incornando alla perfezione il traversone pennellato da Acerbi (55')

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata