Serie A, Koulibaly più Callejon e Napoli vola, 2-0 al Verona
Una vittoria di qualità per i ragazzi di Maurizio Sarri che mantengono così la vetta della classifica a quota 48 punti

Dopo un primo tempo di imprecisioni e sofferenza ci pensano Koulibaly e Callejon a far felici i tifosi azzurri. Finisce 2-0 il match del San Paolo tra Napoli ed Hellas Verona, una vittoria di qualità per i ragazzi di Maurizio Sarri che mantengono così la vetta della classifica a quota 48 punti, momentaneamente a +4 sulla Juventus impegnata stasera sul campo del Cagliari.

ASSALTO NULLO - Partenza a razzo per il Napoli che tenta subito a scrollarsi di dosso le scorie della Coppa sfiorando più volte il vantaggio nel primo quarto d'ora: ci prova prima Insigne, tiro debole tra le braccia di Nicolas, poi è il turno di Dries Mertens che prima colpisce il palo da posizione defilata e poi non sfrutta un bel triangolo con Insigne, calciando addosso al portiere del Verona da dentro l'area piccola. Il Napoli attacca con forza ma manca di precisione, sbagliando spesso la misura della conclusione sotto porta. Al minuto 31' ci prova ancora Insigne, che entra in area di rigore ma calcia il pallone alto in curva; sorte identica per la conclusione di Allan al minuto 41' (tiro alto sopra la traversa) e allo scadere per Mertens (tiro fuori di poco), con il risultato che resta di 0-0 fino al termine del primo tempo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata