Serie A, Icardi al fotofinish lancia Inter: derby amaro per il Milan

Grave l'errore in uscita del portiere e l'attaccante ne approfitta. Nerazzurri terzi, rossoneri bloccati a metà classifica

Milano è nerazzurra. Nel modo più crudele per il Milan, Icardi al 92' spacca in due la partita, stravince il duello fra bomber argentini con Higauin e mette le ali all'Inter di Luciano Spalletti. Alla fine, dopo la sfida delle coreografie, è stato il Biscione ad avere la meglio sul Diavolo.

Dopo un primo tempo caratterizzato da un gol annullato a testa (Icardi e Musacchio), dall'uscita per infortunio di Nainggolan al 30' e da un palo colpito da de Vrij, il secondo è uno spot al calcio maschio e l'argentino nerazzurro regala ai suoi al fotofinish la settima vittoria consecutiva tra campionato e Champions. Il viatico migliore per la sfida contro il Barcellona al Camp Nou di mercoledì. Pronti, via e Icardi all'11' mette la palla dentro. Tutto fermo: interviene la Var e annulla la rete dell'argentino per fuorigioco, arrivata da due passi dopo una spizzata di testa di Vecino su un cross di Brozovic.

Subito dopo errore di Bonaventura davanti all'area, Politano affetta l'area e Romagnoli in qualche modo mette in angolo. Milan in affanno dopo un discreto avvio: due squilli di Suso e Calhanoglu a lato. Una partita del genere, si sa, non vale solo tre punti e San Siro si trasforma in un ring: tocco duro di Biglia su Nainggolan in mezzo al campo, i due si fanno male e zoppicano. L'ex Lazio rimedia il giallo. Aveva ragione Gattuso alla vigilia: l'Inter è una squadra fisica. E lo dimostra nella prima mezzora, in cui aggredisce ogni pallone, corre con qualità e annebbia le idee di un Milan perlopiù attendista.

Squadra di Spalletti pericolosa con una testata di Perisic respinta in angolo da Donnarumma. Scocca il 30' e Nainggolan, acciaccato dopo un altro colpo subito, lascia il posto a Borja Valero per una distorsione alla caviglia sinistra. San Siro rumoreggia per l'arbitraggio 'all'inglese'. L'Inter sbatte sul palo al 34': girata di de Vrij e il legno salva i rossoneri, che di certo non fanno i complimenti nei contrasti. Ma i nerazzurri non scherzano e un traversone di Perisic al 38' per un soffio non viene incamerato in porta da Icardi. Molto più cercato di Higuain, che si dispera per i palloni persi in avanti dai suoi compagni. Nel primo tempo c'è ancora tempo per un salvataggio last-minute di Romagnoli su Icardi e per un gol annullato a Musacchio per fuorigioco: ben appostato sul secondo palo, il difensore segna ma è davanti a tutti dopo la sponda di schiena di Romagnoli. Ancora, Vecino si mangia l'1-0 con un rigore in movimento sparacchiato alle stelle e poco dopo lo imita Calhanoglu dal limite.

La ripresa parte con una follia di Asamoah, che regala palla a Suso nella trequarti ma poco dopo l'azione sfuma. Dopo un primo tempo spezzettato, c'è anche qualche spunto per gli esteti del calcio. Si fa per dire, perché al 58' Biglia rischia l'autogol con un retropassaggio elementare spinto via dalla riga da Donnarumma. Allora, Icardi stacca sopra la traversa di testa dopo un corpo a corpo con Musacchio. Più di una sbavatura in una partita più tesa che ad alta tecnica. Calhanoglu va di controbalzo con il destro e Handanovic para con uno sbadiglio. Allora, Spalletti cerca di dare una scossa ai suoi con Keita al 70' per Perisic. La replica di Gattuso è Cutrone per il turco al 74'. Le punte ora sono due e sarà contento anche l'ex presidente Silvio Berlusconi. Suso, a 10' dalla fine, ha un buon pallone in area, trasformato in un cioccolatino per il portiere. Altra mossa obbligata per il tecnico di Certaldo: fuori un malconcio Politano per Candreva. La risposta rossonera? Esce Kessié per Bakayoko. Ancora, all'87', Rodriguez spaventa Handanovic con un tiro-cross. E al 92' Icardi approfitta di un'uscita incerta e trasforma in oro un cross di Vecino. Milano è nerazzurra.

Il tabellino

INTERHandanovic; Vrsaljko, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano (82' Candreva), Nainggolan (30' Borja Valero), Perisic (70' Keita); Icardi. A disp.: Padelli, Gagliardini, L. Martinez, Ranocchia, Joao Mario, Miranda, Dalbert, D'Ambrosio. All. Spalletti.
MILAN: G. Donnarumma; Calabria (92' Abate), Musacchio, Romagnoli, Rodríguez; Kessié (84' Bakayoko), Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu (74' Cutrone). A disp: Reina, A. Donnarumma, Mauri, Castillejo, Borini, Bertolacci, Zapata, Caldara, Laxalt. All. Gattuso.
Arbitro: Guida di Torre Annunziata.
Note: ammoniti Biglia (M), Calhanoglu (M), Calabria (M), Suso (M), Politano (I), Keita (I). Totale spettatori: 78.275. Incasso: 5.027. 166 euro.

 


La cronaca della partita
94' È FINITA! L'Inter si impone all'ultimo sul Milan, decide Mauro Icardi.
93' ICARDI! L'Inter in vantaggio all'ultimo. Gol del capitano dopo l'uscita sbagliata di Donnarumma. 
92'
Entra Abate per Calabria
90' Tre minuti di recupero
80' Suso! Da solo in mezzo all'area calcia troppo debole dopo il cross di Rodriguez. Blocca Handanovic
78' Vecino dentro per Icardi, palla corta respinta dalla difesa del Milan: Borja Valero ci prova al volo ma calcia alto
74' Dentro Keità Balde per Perisic, nel Milan Calhanoglu esce per Cutrone
66' Ci prova Calhanoglu al volo da fuori: blocca Handanovic
58' Che brivido per il Milan! Donnarumma tocca corto per Biglia che la ripassa al portiere: la palla sta per finire in rete ma il numero 99 rossonero salva! 
57' Politano vicino al gol! Su cross dalla sinistra di Perisic, l'ex Sassuolo calcia al volo di destro e manda fuori
49' Sinistro di Perisic, Musacchio respinge in angolo
48' Ci prova Suso in contropiede, ferma tutto Borja Valero
46' SI RIPARTE!

Uno dei derby più tesi degli ultimi anni. Meglio l'Inter sul piano del gioco, il Milan soffre ma resiste. Un gol annullato a testa (Icardi e Musacchio), e un palo dei nerazzurri con De Vrij. Secondo tempo tutto da assistere!

Primo tempo
49' Finisce il primo tempo di un derby ricco di emozioni!
48'
Ci prova Calhanoglu: palla alta sopra la traversa
43' Perisic dentro l'area per Vecino: palla alta sopra la traversa
42' Musacchio! Gol del Milan su cross di Suso. Ma Guida annulla!
40'
Romagnoli! Che salvataggio su Icardi, l'argentino avrebbe battuto Donnarumma
38' Icardi vicino al gol! Vrsaljko crossa tira dalla sinistra, Icardi supera in marcatura Mussacchio ma non tocca la palla per un soffio davanti a Donnarumma
33' Palo di De Vrij! C'è solo l'Inter in campo. Da angolo girata di Icardi per l'ex Lazio che batte Donnarumma: legno!
30'
Nainggolan non ce la fa dopo un altro scontro con Biglia. Dentro Borja Valero
23' Ci prova Calhanoglu dai 40 metri: palla fuori
21' Ci prova Perisic di testa su cross di Vrsaljko. Donnarumma in tuffo manda in angolo. Che derby!
18' Contatto Biglia-Nainggolan. I giocatori a terra
13' Ci prova Politano, Romagnoli cicca e rischia l'autogol
12' Icardi! Inter in vantaggio, ma Guida annulla per fuorigioco. Cross tagliato di Brozovic, Vecino tocca per il numero 9 che trafigge Donnarumma in uscita. Ma il tocco dell'uruguaiano è decisivo
8' Ci prova Calhanoglu, palla sull'esterno della rete
4' Calabria si accentra e la tocca per Higuain che non stoppa. La palla finisce sui piedi di Suso che prova da fuori ma non impensierisce Handanovic
1' È iniziato il derby della Madunina!
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata