Serie A, Inter-Fiorentina 2-1 | Le pagelle

Bene D'Ambrosio, Skriniar e Chiesa. Male Simeone

Le pagelle di Inter-Fiorentina 2-1, anticipo della 6/a giornata del campionato di Serie A.

INTER

Handanovic 6 - Incolpevole sul gol di Chiesa, decisiva la deviazione di Skriniar. Salva il risultato nel primo tempo su Simeone.

D'Ambrosio 7 - Soffre in fase difensiva sulle percussioni di Chiesa e Mirallas, prova a tenere botta e alla fine trova anche la zampata vincente per il 2-1.

De Vrij 6 - Prestazione lineare, lucido nello sbrogliare le situazioni più intricate in area di rigore.

Skriniar 6,5 - Sfortunato sull'autogol, per il resto prestazione come sempre molto positiva.

Asamoah 5,5 - Travolto da Chiesa, che lo fa letteralmente ammattire. Manca il suo apporto in avanti, nel finale rischia anche il rosso per l'ennesimo fallaccio su Chiesa.

Vecino 5,5 - Prestazione poco lucida, forse per la stanchezza delle troppe gare ravvicinate.  (Dal 67' Keita 6 - Prova a dare vivacità in avanti).

Brozovic 6,5 - Perde più palloni del solito, ma la sua presenza è fondamentale perché tutte le azioni offensive partono dai suoi piedi.

Candreva 6,5 - Ottimo primo tempo, quando arriva spesso sul fondo a crossare. Cala nella ripresa. (Dal 57' Politano 5,5 - Non riesce ad entrare in partita).

Nainggolan 6 - Il Ninja è in crescita, dopo un inizio di stagione non facile. Corre per tutto il campo, cercando spesso i suoi soliti inserimenti.

Perisic 5,5 - Il croato ancora non è al top della condizione, anche stasera quasi mai pericoloso in fase offensiva. (Dall'87' Gagliardini sv).

Icardi 7 - Un gol e un assist, di fatto sono gli unici due palloni toccati.

All. Luciano Spalletti 6,5 - Terza vittoria consecutiva, la crisi sembra superata. La squadra dimostra di avere grinta e voglia di non mollare mai.


FIORENTINA

Lafont 5,5 - Incolpevole sui gol, poco sicuro quando deve giocare con i piedi.

Milenkovic 6,5 - Prestazione solida del difensore serbo, mette la museruola a Perisic e si fa vedere in zona gol.

Vitor Hugo 5 - Prestazione non bruttissima, macchiata dal fallo da rigore molto dubbio. Poi si fa bruciare da D'Ambrosio in occasione del raddoppio.

Pezzella 6 - Con senso della posizione e prestanza fisica tiene a bada Icardi, in gol solo su rigore.

Biraghi 5,5 - Si perde D'Ambrosio in occasione del gol e in fase di possesso sbaglia troppo.

Edimilson 5,5 - Fatica a trovare la posizione giusta in mezzo al campo. (Dal 64' Gerson 6 - Entra bene in partita, aggiunge qualità al centrocampo viola).

Veretout 6,5 - Corre a tutto campo ed è sempre lucido nelle impostazioni. Fra i migliori dei viola.

Benassi 6 - In ombra nel primo tempo, cresce nella ripresa. Recupera un paio di ottimi palloni nella trequarti nerazzurra. (Dall'83' Vlahovic sv).

Chiesa 7 - Una furia, non solo per il gol arrivato con la complicità di Skriniar. Fa letteralmente ammattire Asamoah che rischia anche l'espulsione.

Simeone 5 - Serata anonima. Chiesa lo cerca spesso, ma l'argentino sbaglia molto. Sembra stanco. (Dal 55' Pjaca 6 - Entra bene in partita, sfiora anche il pareggio).

Mirallas 6,5 - Ottima prova alla prima da titolare con la maglia viola. Tanta corsa, buona qualità, e un paio di giocate da applausi. Sfortunato in avvio quando colpisce il palo.

All. Stefano Pioli 6 - La sua Fiorentina gioca a San Siro senza timori reverenziali, dimostrando personalità e buone geometrie. Qualche pecca di troppo in difesa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata