Serie A, il Napoli soffre ma vince ancora: 3-2 alla Spal
Sesta vittoria consecutiva per gli azzurri di Sarri. Milik si fa male

Il Napoli mette la sesta. Grande vittoria per la squadra di Maurizio Sarri, che batte 3-2 la Spal in una partita tiratissima, decisa nel finale da una rete di Ghoulam al minuto 83. Le altre reti azzurre sono state siglate da Insigne e Callejon, inutili invece i gol realizzati da Schiattarella e Viviani per la Spal.

BOTTA E RISPOSTA - Parte subito forte la squadra di casa, che già al 2' minuto va vicina al gol con un tiro-cross di Antenucci deviato da Ghoulam, con la palla che per poco non si insacca alle spalle di Reina. Poi al 13' la svolta, con due gol nel giro di appena due minuti: è la Spal a passare in vantaggio con Schiattarella, rapido nel finalizzare una buona azione di Antenucci con un bel tiro di destro che sorprende Reina; neanche il tempo di esultare che il Napoli trova subito il pari con Insigne, che sorprende la difesa della Spal con un tiro di sinistro su cui non può nulla Gomis. 1-1 che resiste fino al 45' soprattutto per merito della Spal, brava a chiudere le linee di passaggio alla squadra di Sarri e a disinnescare le folate offensive di Mertens e Callejon.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata