Serie A, Floccari ribalta Benevento: Spal, tre punti per la salvezza
La squadra di Semplici vince 2-1 in trasferta

La Spal espugna 2-1 Benevento e si rilancia per la corsa alla salvezza. Primo tempo piuttosto blando e privo di emozioni, con la Spal che gioca meglio e prova di più a fare la partita. Lazzari è molto attivo sulla sua fascia e cerca in due circostanze di impensierire la retroguardia avversaria, mentre per i padroni di casa viaggiano sulle giocate di Ciciretti, unico a provare una conclusione verso la porta difesa da Gomis ma con pallone che finisce ampiamente a lato. Alla mezz'ora l'occasione più ghiotta: cross di Schiattarella e colpo di testa di Grassi con eccezionale parata di Belec. Un minuto dopo viene giustamente annullato a Paloschi un gol per fuorigioco. Gli emiliani provano il tiro in due circostanze, ma prima Lazzari e poi Viviani su calcio di punizione non inquadrano la porta. Al quarantesimo protagonista la Var: fallo di mano di Memushaj al limite dell'area di rigore del Benevento, Pasqua concede una punizione ma viene chiamato a guardare il video, decidendo però non per il rigore bensì per l'involontarietà dell'intervento. Nel recupero bella uscita bassa di Gomis su D'Alessandro, sull'unica incursione dei beneventani. Reti inviolate al riposo.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata