Serie A, Crotone vince in rimonta e spera ancora: Samp ko 2-1
Il club calabrese si conferma in gran forma e tiene vive le speranze di salvezza

Il Crotone si conferma in gran forma e tiene vive le speranze di salvezza sbancando con merito il campo della Sampdoria. Finisce 2-1 per la formazione allenata da Nicola, brava a ribaltare nella ripresa una partita che si era complicata nella prima frazione.

Samp vicina al gol già all'8', quando Ceccherini interviene in modo maldestro su un tentativo di Barreto: Cordaz salvato dal palo. Al 21', però, i blucerchiati passano: Quagliarella imbecca Schick che supera Ferrari e batte il portiere col piatto sinistro. Al 26' Praet colpisce una traversa, poi si fa pericoloso il Crotone che impegna Puggioni prima con Martella, poi con Falcinelli. In entrambe le circostanze, però, l'estremo difensore blucerchiato si dimostra attentissimo.

Nella ripresa Quagliarella in contropiede spreca la chance per il 2-0 ed al 22' arriva il pareggio del Crotone: traversone di Trotta, Falcinelli è il più lesto di tutti ed insacca da pochi passi. Al 35', dopo una nuova prodezza di Cordaz su tentativo da posizione ravvicinata di Quagliarella, i calabresi la ribaltano. È il neo entrato Simy, da poco in campo al posto di Trotta, a battere nuovamente Puggioni con un tocco ad incrociare su cross morbido di Falcinelli. Il finale è spigoloso, con Giampaolo che inserisce anche Alvarez nel tentativo di dare qualità al suo attacco. Il Crotone, però, resiste con ordine e porta a casa tre punti fondamentali per la sua classifica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata