Serie A, Chievo-Juventus 2-3 | Il fotoracconto
La Juve vince (3-2) con il Chievo. Una partita, iniziata con un minuto di silenzio per la tragedia di Genova, con mille emozioni e un finale pazzesco con il gol/non gol di Mandzukic, la paura per Sorrentino dopo il fallo involontario ma durissimo di Ronaldo, e il gol decisivo di Bernardeschi. Bene il Chievo che va addirittura in vantaggio sfruttando gli errori in difesa della Juve. Alla fine una Juve “operaia” che si sbatte fino all'ultimo per portare a casa una vittoria complicata. Dove non è arrivata la condizione, è arrivato il cuore dei bianconeri. Bene Ronaldo. Ma farà sicuramente di più in una Juve più ordinata. I giocatori con il lutto al braccio