Serie A, Champions non distrae la Roma: giallorossi calano tris in casa Spal
Successo che rappresenta anche un'iniezione di fiducia in vista dell'attesissimo appuntamento di martedì ad Anfield contro il Liverpool

La Roma non si lascia distrarre dal pensiero Champions e compie il proprio dovere facendo suo l'anticipo del 'Mazza': sotto un gran caldo e con alcuni titolari a riposo, la squadra di Di Francesco si impone senza problemi sulla Spal (0-3) ed incassa tre punti fondamentali per continuare la rincorsa al terzo posto. È un'autorete di Vicari a sbloccare il risultato nel primo tempo, nella ripresa arrivano le firme di Nainggolan e Schick che si sblocca dopo un lungo digiuno. Passivo che rischiava di essere persino più pesante per i padroni di casa senza alcuni interventi di Meret.

Successo che rappresenta anche un'iniezione di fiducia in vista dell'attesissimo appuntamento di martedì ad Anfield contro il Liverpool. E che lancia un avvertimento a Klopp, fermato in Premier League sul campo del West Bromwich ultimo in classifica. La Roma sale al terzo posto da sola a 67 punti, a +3 sulla Lazio domani impegnata con la Sampdoria. Si ferma la striscia di risultati positivi e si complica la situazione della formazione di Semplici, quart'ultima a 29 punti, a solo +1 sul Crotone. Scontato turnover per Di Francesco che lascia in panchina Florenzi, De Rossi, Under e Dzeko. In difesa, assente Kolarov per infortunio, esordio di Silva sulla fascia sinistra, a centrocampo fiducia a Gonalons. Altra chance per Schick in attacco, supportato alle spalle da Nainggolan ed El Shaarawy. Semplici recupera Schiattarella a centrocampo e si affida al tandem Antenucci-Paloschi in avanti.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata