Serie A, Atalanta riprende Milan al 92': 1-1, rossoneri in Europa
Prima la rete di Kessie che non esulta. Poi il gol al 92' di Masiello riagguanta i rossoneri che possono però sorridere per l'aritmetico accesso alla prossima edizione dell'Europa League

Masiello salva l'Atalanta. Un gol al 92' del difensore riagguanta il Milan, che comunque può sorridere per l'aritmetico accesso alla prossima edizione dell'Europa League, da sesto o da settimo. All'Atleti Azzurri d'Italia finisce 1-1, con i rossoneri avanti di un uomo per 10' e ancora con la testa pesante dopo il duro ko dell'Olimpico con la Juventus nella finale di Coppa Italia.

Gattuso parte con Kalinic nel tridente d'attacco, affiancato da Suso e Calhanoglu. A centrocampo torna titolare Biglia, con i due ex Bonaventura e Kessie. Davanti a Donnarumma, c'è Abate al posto di Calabria a destra: ecco l'unico cambio rispetto alla difesa della finale di Coppa Italia. Gasperini (squalificato, al suo posto Gritti in panchina) al via con Barrow e il Papu Gomez in attacco. Spazio a centrocampo per un altro ex, Cristante. Il tecnico nerazzurro è seduto in un box in tribuna e si gode la coreografia degli ultras dedicata a lui: "Resta con noi".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata