Serie A, Atalanta-Sampdoria 1-2 | IL FOTORACCONTO
Partita combattuta a Bergamo tra due belle squadre. La Samp tira fuori gli attributi che sembravano smarriti e porta a casa una vittoria importantissima per la corsa al settimo posto dove, adesso, bergamaschi e genovesi sono alla pari con la Fiorentina a quota 47. La Samp, in caso di arrivo alla pari, avrebbe il vantaggio di aver vinto tutte e quattro le partite con le due rivali. Sotto la pioggia, a Bergamo, l'Atalanta attacca ma si mangia un gol fatto con Castagne solo davanti a Viviano. La Samp cerca sempre di rispondere e trova il gol nel finale di tempo con Caprari aiutato da un grave errore difensivo dell'accoppiata Castagne-Toloi. All'ultimo minuto, belli ssima punizione di Ramirez che Berisha vola a togliere dal "stte". Ripresa, Atalanta avanti. Samp ancora bene ma, quando Toloi pareggia nessuno scommetterebbe un euro sui blucerchiati. Invece, i ragazzi di Giampaolo (venivano da tre sconfitte consecutive) si buttano avanti, colgono un palo con Caprari e segnano con Zapata su un altro errore difensivo dell'Atalanta.