Serie A, Ancelotti dopo Atalanta-Napoli: "Gara di maturità, la squadra mi dà certezze"

"Abbiamo fatto una partita intelligente, difendendo tutti quando c'era bisogno. Potevamo aumentare il vantaggio e non abbiamo subito più di tanto". Così Carlo Ancelotti al termine della sfida con l’Atalanta vinta 2-1 dal suo Napoli. Poi sulla rincorsa alla Juve spiega: "Non dipende solo da noi, molto da un calo che loro dovrebbero avere e che finora non hanno avuto. Non dobbiamo guardare la classifica, che comunque è molto buona, e pensare alle prossime gare che sono complicate".