Scontri alla festa della Lazio, Lotito: "Gli pseudo tifosi ne risponderanno, la penso come Salvini"

(LaPresse) Claudio Lotito prende le distanze dagli scontri tra ultras e polizia durante i festeggiamenti a Roma per i 119 anni della Lazio. "Io rispondo dei comportamenti miei e della società, come ha detto il ministro Salvini la responsabilità è personale", spiega il presidente biancoceleste che poi chiarisce: "Gli pseudo tifosi ne risponderanno".