Scherzo macabro a Mondragone: manichini impiccati con scritte anti-Napoli
Gli autori si sono firmati con la scritta '1897', anno di nascita della Juventus

Uno scherzo di cattivo gusto quello andato in scena ieri a Mondragone, in provincia di Caserta: nella notte sono infatti apparsi tre manichini impiccati sotto un cavalcavia, tutti con indosso una maglia del Napoli e una maschera di Pulcinella, con tanto di striscione ironico "Avevano un sogno nel cuore", in riferimento al noto coro dei supporters partenopei.

Gli autori del macabro scherzo si sono poi firmati con la scritta '1897', anno di nascita della Juventus, segno di una probabile matrice bianconera del gesto. E' probabile che si tratti di una risposta ad una scritta offensiva apparsa su una costa del monte Petrino alcuni giorni fa e offensiva nei confronti dei Campioni d'Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata