Sampdoria-Milan 2-0: decidono Zapata e Alvarez / Fotoracconto
Sampdoria-Milan 2-0 nell'anticipo delle 12.30 della sesta giornata di Serie A. Una Samp molto bene organizzata ha la meglio sul Milan che sbaglia troppo in difesa e non punge davanti. Al 2' Valeri concede un rigore alla Samp per un mani di Kessie. Il Var gli fa cambiare idea. Primo tempo di marca blucerchiata con diverse occasioni. Le reti nella ripresa: segna Duvan Zapata al 71' su errore del cugino e omonimo rossonero. Montella si riempe di attaccanti, ma Ricky Alvarez, appena entrato la chiude rubando palla sulla sinistra e chiudendo con un bel rasoterra alla sinistra di Donnarumma. La Samp di Giampaolo sale a quota 11 (con una gara in meno). Milan fermo a 12. Le formazioni. Sampdoria: Puggioni; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, D. Zapata. A disposizione: Tozzo, Sala, Regini, Andersen, Murru, Capezzi, Verre, Linetty, Djuricic, Alvarez, Caprari, Kownacki. All. Giampaolo. Milan: G. Donnarumma; C. Zapata, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessié, Biglia, Bonaventura, Rodríguez; Suso, Kalinic. A disposizione: Storari, A. Donnarumma, Musacchio, Paletta, Mauri, Locatelli, Calhanoglu, Borini, A. Silva, Cutrone. All. Montella.