Salvini: Spalletti è un piddino rancoroso, non vive sereno
"A Milano l'unica cosa che tutto lo stadio si aspettava era tributare una standing ovation per Totti"

"Spalletti contento di pensarla diversamente da me su Totti? Lui è un piddino rancoroso, non vive sereno". Così Matteo Salvini, leader della Lega Nord, intervenuto ospite ai microfoni di Un Giorno da Pecora su RadioDue. Parlando ancora di Totti, il milanista Salvini ha detto che "è un giocatore che apprezza tantissimoà". Tornando sul mancato ingresso del capitano giallorosso durante Milan-Roma a San Siro, Salvini ha detto: "A Milano l'unica cosa che tutto lo stadio si aspettava, era tributare una standing ovation per Totti...".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata