Salernitana corsara: Ternana sconfitta 4-2
Vittoria importante in chiave salvezza per i campani

Vittoria importante in chiave salvezza per la Salernitana, che si aggiudica 4-2 lo scontro diretto con la Ternana, al secondo ko di fila, e si allontana dalla zona playout salendo a 16 punti. Primo tempo ricco di emozioni: Palombi al 23' porta avanti gli ospiti segnando il suo primo gol in Serie B con un colpo di testa su cross di Zanon. Gli umbri insistono e cinque minuti dopo trovano il raddoppio con un jolly da fuori area di Falletti, su cui Terracciano non può nulla. La Salernitana però subito torna in corsa accorciando le distanze al 32' con Perico, bravo a superare Di Gennaro. Al 39' doccia fredda per la Ternana che resta in dieci uomini per l'espulsione diretta di Meccariello dopo un brutto fallo su Odjer. I padroni di casa ne approfittano e trovano il pareggio al 45' con una punizione magistrale di Coda. In pieno recupero poi arriva anche il sorpasso con Vitale che non sbaglia su rigore concesso per un intervento in area di Germmoni su Perico. Nella ripresa la Ternana non riesce a creare grandi grattacapi alla Salernitana, che si difende con ordine e al 25' chiude la partita: conclusione da fuori area di Coda, Di Gennaro respinge ma Rosina non sbaglia il tap-in. Nel finale i campani rischiano di dilagare mentre gli umbri chiudono in nove per l'espulsione di Surraco in pieno recupero per doppia ammonizione.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata