Russia 2018, autorete al 95': Iran batte Marocco 1-0
Un ko che i 'Leoni dell'Atlante' non si aspettavano e che guasta i sogni qualificazione alla seconda fase

Sorpresa a San Pietroburgo, dove il Marocco di Benatia cede all'Iran nel primo match del Girone B di Russia 2018. È una sfortunata autorete di Bouhaddouz al quinto minuto di recupero a 'firmare' il successo della nazionale di Carlos Quieroz, che sale provvisoriamente in testa al girone davanti a Portogallo e Spagna, protagoniste della sfida di questa sera. Un ko che i 'Leoni dell'Atlante' non si aspettavano e che guasta i sogni qualificazione alla seconda fase.

L'inizio è di marca marocchina. La nazionale del debuttante Renard si rende subito pericolosa con Harit e un colpo di testa di Belhanda. Ci prova anche El Kaabi, il suo destro è senza fortuna. Marocco poi vicino alla rete sugli sviluppi di un angolo, i tentativi di Ziyach, seguito con attenzione della Roma e Belhanda vengono murati e su Benatia sventa Bieranvand. La difesa iraniana regge e gradualmente la spinta dei nordafricani si affievolisce. La formazione di Queiroz alza il baricentro. E nel finale di primo tempo sciupa una grande occasione in ripartenza: Azmoun impegna El Kajoui bravo a respingere, Jakanbaksh prova il tap-in sulla ribattuta ma il portiere marocchino è ancora attento.

Ad inizio ripresa Marocco in avanti con Harit il cui destro al volo non inquadra la porta. Da questo momento gara bloccata, ritmi in calo e poche vere emozioni. I nordafricani cambiano tre uomini in cinque minuti per problemi fisici: fuori N. Amrabat, El Kaabi e Harit. A dieci minuti dal termine squillo marocchino con la conclusione da fuori di Ziyach, strepitoso Bieranvand nella deviazione in corner. Ci si prepara ad uno 0-0 che in verità non servirebbe a nessuna delle due ma nel recupero la squadra di Renard fa harakiri: al 94' il neoentrato, Bouhaddouz, punta del St. Pauli, infila goffamente di testa la porta di El Kajoui sulla punizione di Hajisafi e regala all'Iran una vittoria insperata.

 

Il tabellino

Marcatore: st 95' aut. Bouhaddouz (M)

Marocco: Munir Mohamedi; Saiss, Benatia, Hakimi; Boussoufa, Ziyech, El Ahmadi, Harit (82' Da Costa); N. Amrabat (76' S. Amrabat), El Kaabi (77' Bouhaddouz), Belhanda. All. Bounou, Mendyl, Fajr, Boutaib, Ait Bennasser, Dirar, En Nesyri, Tagnaouti, Carcela. All. Renard.

Iran: Beiranvand; Rezaeian, Cheshmi, Pouraliganji; Ansarifard, Ebrahimi (79' Montazeri), Hajsafi, Shojae (68' Taremi); Jahanbakhsh (85' Ghoddos), Azmoun, Amiri. A disp. Torabi, Mohammadi, Rashid, Khanzadeh, Reza, Hosseini, Dejagah, Abedzadeh, Ezatolahi. All. Queiroz. Arbitro: Çakir (Turchia).

Ammoniti: Shojaei, El Ahmadi, Jahanbakhsh, Ansarifard.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata