Russia 2018, al Mondiale di calcio esordisce il Var
Via libera dell'International Football Association Board che voterà le novità nel consiglio del 16 marzo

Il Var verrà utilizzato nel prossimo Mondiale di calcio in Russia in programma quest'estate. Lo ha annunciato l'Ifab, l'International Football Association Board, in una nota, sottolineando di aver approvato "all'unanimità" l'introduzione del Video Assistant Referees in occasione del 132° congresso svoltosi a Zurigo. "Questo storico incontro rappresenta una nuova era per il calcio", fa sapere l'Ifab.

"Siamo giunti alla conclusione che il Var è qualcosa di positivo per il calcio", ha dichiarato il presidente della Fifa Gianni Infantino subito dopo l'annuncio dell'Ifab. L'approvazione finale arriverà a fine mese in Colombia in occasione del Consiglio della Fifa. "Speriamo e incoraggiamo il consiglio a prendere una decisione favorevole", ha sottolineato il numero uno del calcio mondiale. La tecnologia del Var, proprio come avviene in Italia, potrà essere utilizzata solo in quattro situazioni di gioco: reti, rigori, cartellini rossi e scambio di persona. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata