Rottura tra Donnarumma e il Milan: il portiere non rinnoverà
La decisione, annunciata dall'agente Mino Raiola ai vertici rossoneri, è "definitiva"

E' rottura tra il Milan e Gianluigi Donnarumma. "Mino Raiola mi ha comunicato la decisione di Donnarumma di non rinnovare. E' una decisione definitiva", ha detto Marco Fassone, direttore generale del Milan, nel corso di una conferenza stampa a Casa Milan dopo l'incontro avuto con il manager del portiere, Mino Raiola.

"Nei giorni scorsi il direttore sportivo Mirabelli aveva sottoposto un rinnovo molto importante al giocatore, che lo ha valutato e oggi ci ha comunicato che non intende rinnovare", ha aggiunto il dirigente rossonero. "Ora dovremo rivedere i nostri ragionamenti, siamo amareggiati da questa decisione ma andiamo avanti", ha concluso Fassone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata