Ronaldo verso l'addio al Real: per United-Psg operazione da 400mln
Dopo la clamorosa indiscrezione del quotidiano portoghese 'A Bola', sirene di mercato inglesi e francesi per CR7

La clamorosa indiscrezione lanciata ieri dal quotidiano portoghese 'A Bola' sull'intenzione di Cristiano Ronaldo di lasciare il Real Madrid quest'estate trova conferme sia dalla Spagna che dall'Inghilterra. 'Marca' infatti scrive di un'operazione complessiva da 400 milioni di euro per portare via CR7 da Madrid: 200 milioni di cartellino ai 'blancos' e 200 di contratto al giocatore, attualmente legato alla Casablanca da un accordo da 50 milioni di euro a stagione fino al 2021. L'ipotesi che l'ex Manchester United possa salutare dopo otto anni è talmente concreta che Florentino Perez sta già vagliando la lista per trovarne il degno erede: si va dal gioiellino del Monaco Kylian Mbappè al sogno proibito Neymar, passando per la stella dei 'cugini' dell'Atletico Antoine Griezmann fino agli attaccanti di Juventus e Bayern Monaco Paulo Dybala e Robert Lewandowski.


In Gran Bretagna invece il 'Daily Mail' rivela che Jorge Mendes, agente del fuoriclasse portoghese, avrebbe incontrato il presidente del Psg Nasser Al-Khelaifi prima della finale di Champions League di Cardiff per far presente al club francese il malessere del suo assistito, che aveva già messo in preventivo un possibile addio prima di finire nella bufera per la presunta evasione fiscale di 14,7 milioni di euro. Mendes ha un canale preferenziale con la società parigina, avendo già portato a Parigi nelle precedenti sessioni di mercato Angel Di Maria ed essendo a un passo dal chiudere per un altro giocatore, Pepe, in scandenza con il Real Madrid. L'altro grande club sulle tracce di Ronaldo è proprio la sua ex squadra, il Manchester United. I Red Devils, che stavano già trattando con il Real Madrid il cartellino di Alvaro Morata - la cui cessione secondo 'As' è stata messa in stand-by - avrebbero messo sul piatto 200 milioni di euro, più il cartellino del portiere David De Gea, a lungo inseguito dai 'blancos', per regalare a José Mourinho la coppia da sogno Ronaldo-Morata.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata