Ronaldo-Juve, shock e ringraziamenti: la stampa spagnola saluta CR7
Emblematica la prima pagina di 'Marca' dal titolo: "Non ce ne sarà un altro uguale. Se ne va Cristiano, la leggenda da 451 gol"

Il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus ruba la scena anche alla Francia, finalista del Mondiale in Russia grazie al successo ottenuto sul Belgio, sulle prime pagine di quasi tutti i quotidiani sportivi. Ovviamente ampio spazio alla notizia viene dato in Spagna, che saluta il suo campione. "Ciao Cristiano", titola 'As', "è stato bello finché è durato", aggiunge il quotidiano iberico che riporta una delle frasi più significative ("questi anni al Real Madrid e a Madrid sono stati forse i più felici della mia vita") pronunciate dal portoghese nella sua lettera d'addio. Molto significativa anche la prima pagina di 'Marca', occupata interamente da palloni - 451, ovvero il numero delle reti siglate da CR7 con la camiseta blanca - con all'interno lo stemma delle squadre a cui Ronaldo ha segnato. In mezzo una sola frase emblematica: "Non ce ne sarà un altro uguale - titola 'Marca' - Se ne va Cristiano, la leggenda da 451 gol". Anche 'Sport' e Mundo Deportivo', tradizionalmente vicini al Barcellona, oscurano per una volta i catalani aprendo il giornale con la partenza del cinque volte Pallone d'Oro. "Shock Cristiano", scrive 'Sport', mentre 'Mundo Deportivo' guarda già al futuro proiettandosi sul possibile assalto di Florentino Perez a Neymar.

In Francia e in Inghilterra l'addio al Real di Cristiano Ronaldo in qualche modo passa in secondo piano a causa del Mondiale: 'L'Equipe' dedica l'intera prima pagina ("La testa delle stelle", con riferimento all'incornata vincente di Umtiti) alla squadra di Deschamps, capace di conquistare la terza finale di Coppa del Mondo negli ultimi 20 anni. Oltremanica invece l'attenzione è tutta, o quasi, per la partita di questa sera contro la Croazia nell'altra semifinale del torneo in Russia. E' in Portogallo, la patria di CR7, che la notizia torna però a campeggiare nei quotidiani sportivi. 'A Bola' titola semplicemente 'CR Juve', associando il 7 - numero indossato dall'ex stella del Manchester United - alla J, ormai simbolo del brand Juve, in una prima pagina a righe bianconere con l'immagine di una rovesciata di Ronaldo. 'Record' invece scrive in apertura ''Signore' Ronaldo'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata