Roma, tifosi divisi sulle frasi di Ilary Blasi contro Spalletti
La moglie del capitano giallorosso lo ha definito "un piccolo uomo"

Dopo l'attacco di Ilary Blasi, moglie di Francesco Totti, al tecnico della Roma Luciano Spalletti, il web si divide. Alcuni la difendono, la maggioranza degli utenti dei social la critica per il tempismo. La piazza virtuale è quella di Twitter, dove l'argomento è sul podio dei trend topic del momento. "Ilary Blasi che per anni ha taciuto, sostiene suo marito. Fa benissimo", dice un utente. "Bravissima... punto", gli fa eco un'altra. In molti sostengono che Ilary sia l'unica a poter parlare dell'argomento perché "condivide la vita con lui". Una difesa che viene giudicata "de core". Chi invece se la prende con la conduttrice del Grande Fratello Vip sottolinea come le sue dichiarazioni pubbliche "fanno più male che bene alla causa di Totti". Altri, ironicamente, mettono in dubbio addirittura la fede giallorossa della Blasi che "con queste dichiarazioni mette in difficolta Totti e l'intera Roma. Forse è juventina". Il tackle della moglie del Pupone viene giudicato "inaccettabile" da alcuni supporter che la invitano a "occuparsi di altro". Qualcuno paragona il suo intervento in difesa di Totti a "un elefante che entra in punta dei piedi in una cristalleria", altri, ironicamente, la invitano a prendere il marito al Grande Fratello Vip "così risolvete tutti i problemi della Roma". Per un ultimo, infine, il piccolo uomo è invece lo stesso Totti, che ha "mandato avanti" la moglie con questa intervista.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata