Roma supera 2-1 Liverpool, a segno Dzeko e Salah
"Si potevano fare alcune cose meglio", ha detto Luciano Spalletti

Vittoria di prestigio per la Roma, che supera 2-1 il Liverpool nell'amichevole disputata al Busch Stadium di Saint Louis, negli Stati Uniti. Dzeko sblocca il risultato al 29' del primo tempo con un rasoterra preciso da fuori area, ma i 'Reds' trovano il pareggio in pieno recupero sugli sviluppi di un calcio d'angolo con una deviazione sotto misura di Ojo. Nella ripresa al 17' Salah segna il gol vittoria da due passi dopo un pasticcio di Manninger, ex portiere di Fiorentina e Juventus, sul colpo di testa di Dzeko.

SPALLETTI: SI POTEVA FAR MEGLIO. "Si potevano fare alcune cose meglio, ma devo dire che altre sono state fatte bene". Nonostante il successo ottenuto sul Liverpool in amichevole il tecnico della Roma Luciano Spalletti non è del tutto soddisfatto della prova offerta dalla sua squadra. "Ci sono stati tanti ribaltamenti di fronte dove tutte e due le squadre potevano fare più gol nel primo tempo dove secondo me abbiamo avuto poca personalità perche potevamo fare girare  meglio la palla - ha evidenziato l'allenatore giallorosso parlando a fine gara - Quando giochi contro un club come il Liverpool se non gestisci bene il possesso ovviamente qualche problema te lo puo' creare".

Spalletti ha poi elogiato la prova tra i pali del giovane Alisson. "Nel mio riferimento alle cose fatte bene dalla squadra stasera rientra anche Alisson, che ha fatto due o tre interventi importanti in cui è stato bravo, ha avuto presenza fisica e personalità - ha ammesso - Deve migliorare sotto l'aspetto dell'inizio dell'azione con i piedi, ma è assolutamente un calciatore da Roma, è una persona su cui ci si puo contare". In chiusura una battuta anche sulla prestazione di Strootman. "Kevin ha fatto vedere i suoi progressi e siamo contenti perché se la tabella di marcia proseue di questo passo e viene rispettata tutto andrà benissimo con lui", ha concluso il tecnico della Roma.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata