Roma, Pallotta: Con Lione sfortuna, sono orgoglioso della squadra
"I ragazzi hanno giocato come non li avevo mai visti giocare"

"La partita di Europa League contro il Lione? Sfortunatamente sono stato costretto a vederla in hotel (causa febbre, ndr). La squadra ha giocato come non l'avevo mai vista giocare. Siamo stati sfortunati. Sono orgoglioso di come hanno giocato". Queste le parole del presidente della Roma, James Pallotta, dopo l'incontro con il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, sul nuovo stadio del club capitolino. "Se parlerò con Spalletti? Sicuramente lo vedrò", conclude Pallotta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata