Roma, l'ex Candela: Totti? Spero in un colpo di scena
Con una lettera sui social l'ex terzino ha chiesto al capitano e alla società di ripensarci

"Fermo restanto che c'è un tempo per tutto, ma l'ultimo anno di Totti non è stato gestito bene dalla società e dal mister. Non ha avuto il modo di dimostrare sul campo se è ora di smettere". Così Vincent Candela, ex difensore della Roma, intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare sul futuro di Totti. L'ex terzino francese ieri ha scritto una toccante lettera pubblicata sui social network in cui si rivolge al suo "amico" Francesco e alla società invitando tutte le parti a ripensare e a proseguire insieme per un altro anno. "Spero che Pallotta cambi idea e lo stesso Francesco che continui a farci sognare con un colpo di genio come gliene ho fatto visti fare sul campo. Anche se non è più veloce, resta il più intelligente e quello che fa sognare i bambini", ha detto Candela. Sul rapporto fra il capitano e il tecnico Spalletti, l'ex giocatore giallorosso ha concluso: "Ha chiuso in bellezza. Francesco è sempre il primo agli allenamenti e si è sempre allenato".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata