Roma, il dg Baldissoni: Spalletti? Speriamo vinca trofeo e resti
"Guardiamo in avanti verso la Juve o dietro il Napoli? Noi abbiamo il dovere di essere ambiziosi"

"Facciamo sempre lo stesso discorso, non abbiamo elementi nuovi. Se ha detto che resta solo in caso di vittoria, che vinca un trofeo così rimarrà con noi e potremo parlarne. Poi i discorsi sul mister lo rinvieremo alla fine del campionato. Ora siamo concentrati solo sul presente". Così il direttore generale della Roma Mauro Baldissoni parlando ai microfoni di Premium Sport del futuro di Luciano Spalletti. "Quante possibilità ci sono di vincere qualcosa? In Coppa Italia partiamo in svantaggio ma possiamo ancora ribaltare il risultato, dobbiamo fare affidamento su quello che sappiamo fare - ha proseguito il dirigente giallorosso - In campionato invece non dipende solo da noi ma anche sui risultati degli altri: è ancora più difficile ma fino a che la matematica non ci condannerà ci crederemo fino alla fine. Guardiamo in avanti verso la Juve o dietro il Napoli? Noi abbiamo il dovere di essere ambiziosi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata