Roma, grande Under, Benevento battuto in rimonta: 5-2
Bella partita all'Olimpico. Vanno avanti i campani con Guilherme. Pari di Fazio, poi i giallorossi dilagano con Dzeko, la doppietta del turco e Defrel su rigore. In mezzo segna Brignola

Una 'manita' che sa di Champions. La Roma scavalca la Lazio ed è quarta, a un punto dall'Inter terza. Il Benevento, all'Olimpico, passa in vantaggio ma poi perde 5-2. Guilherme gela la Lupa con il vantaggio al 7', Fazio pareggia al 26' e Dzeko ribalta la partita al 59'. Poi il tris di Under tre minuti dopo e il poker del turco al 75'. Brignola firma il 4-2 e Defrel al fotofinish chiude i conti dal dischetto.

Per i campani appena 7 punti dopo 24 giornate, con la salvezza lontana, lontanissima a 14 lunghezze di distanza. Di Francesco ritrova De Rossi e Schick, che partono dalla panchina. C'è Under titolare nei tre di centrocampo con Gerson e Strootman. Davanti spazio al tridente formato da Perotti, Dzeko ed El Shaarawy. Nel Benevento, Cataldi non ce la fa e Viola trova spazio a centrocampo. Attacco affidato a Djuricic, Guilherme e Brignola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata