Roma, è ufficiale: Marcano firma un triennale
Negli ultimi 4 anni il difensore spagnolo ha giocato nel Porto vincendo in quest'ultima stagione il titolo di campione del Portogallo

Iván Marcano è ufficialmente un giocatore della Roma. Con una nota sul proprio sito internet, la Roma rende noto "di aver raggiunto con il difensore un accordo per le prossime tre stagioni sportive, con rinnovo automatico, condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive, per un'ulteriore stagione". "Sono molto felice di essere qui perché la Roma è un grande Società che sta lavorando molto bene, seguendo un progetto sportivo ben definito", ha dichiarato il 30enne spagnolo. "Credo inoltre che la filosofia di gioco della squadra si sposi bene con le mie caratteristiche", le prime parole di Marcano.

Cresciuto calcisticamente in patria con il Racing Santander, Marcano ha vissuto in Spagna altre due esperienze nella Liga con Villarreal e Getafe, prima di andare a giocare all'estero a partire dalla stagione 2011-12: con l'Olympiakos in Grecia, dove ha vinto due campionati e una Coppa nazionale, e con il Rubin Kazan in Russia, dove ha vinto una Supercoppa.

Infine negli ultimi 4 anni il difensore spagnolo ha giocato nel Porto vincendo in quest'ultima stagione il titolo di campione del Portogallo. Con la squadra lusitana ha collezionato 157 presenze, di cui 28 in Champions League, realizzando 14 reti. "Con l'ingaggio di Marcano arriva un calciatore che arricchirà la rosa della Roma con le sue qualità, le sue doti atletiche e la sua esperienza internazionale", ha dichiarato il direttore sportivo Monchi. "Gli auguro le migliori fortune", ha aggiunto.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata