Roma, città blindata per l'arrivo dei tifosi del Cska Mosca

Roma si prepara ad accogliere i tifosi russi del Cska Mosca e organizza le misure di sicurezza: il divieto di vendita di bevande in bottiglia nelle aree del centro storico e in Piazzale delle Canestre, in vigore dal tardo pomeriggio del 22 ottobre, durerà fino alla mezzanotte di mercoledì, cioè dopo il fischio finale della partita. Alcuni monumenti del centro storico, come la fontana di Trevi e la Barcaccia in piazza di Spagna, sono stati transennati per evitare il rischio che potessero essere danneggiati come accaduto in occasione della partita contro il Feyenoord del febbraio 2015. Lunedì sera, intanto, un tifoso del Cska arrivato a Fiumicino è stato reimbarcato verso Mosca: era oggetto di Daspo.