Roma-Lazio, De Rossi travestito in Curva Sud per vedere il derby

L'ex capitano giallorosso aveva promesso di tornare a tifare nel settore più caldo dello Stadio Olimpico

"Non escludo che mi vedranno intrufolato allo stadio o in qualche settore ospiti con un panino e una birra a tifare per i miei amici". Lo aveva detto e lo ha fatto. Daniele De Rossi, fresco di ritorno dalla sua avventura argentina, ha visto l’ultimo derby in Curva Sud supportando la sua Roma come un tifoso qualunque. L’ex capitano giallorosso, aiutato dalla moglie Sarah Felberbaum e da una truccatrice professionista, si è camuffato rendendosi irriconoscibile per poter assistere alla stracittadina: capelli lunghi e grigi, come la barba, occhiali da vista e cappellino della Roma. La stessa attrice ha pubblicato un video sul suo account Instagram: "Ecco cosa succede quando tuo marito decide di infiltrarsi in curva sud per esaudire il suo sogno e vedere il derby! Abbiamo perso un pomeriggio intero, ore di trucco, traumatizzato i figli ma era felice come un bambino", ha scritto la Felberbaum a corredo del post. De Rossi ha quindi visto la partita in Curva Sud laterale assieme all'attore Valerio Mastandrea cantando a squarciagola e prendendo parte alla coreografia che ha aperto il derby capitolino.