Roma-Inter e il rigore mancato, Totti: "La squadra del Var guardava un'altra partita?"

Nel mirino dell'ex capitano giallorosso la squadra del Var

Francesco Totti interviene per la prima volta come dirigente della Roma per protestare sul rigore su Nicolò Zaniolo, non visto da Gianluca Rocchi nel primo tempo sullo 0-0 di Roma-Inter. Sul ribaltamento i nerazzurri sono andati in vantaggio con Keita.

Nel mirino dell'ex capitano giallorosso la squadra del Var: "Su Zaniolo c'era un rigore grosso come una casa. Come hanno fatto quelli del Var a non vederlo? Guardavano un'altra partita. Abbiamo voluto il Var, facciamo riunioni, questo e quello e poi succede questo. Chi c'era al Var? Fabbri? Ma che cosa ha visto? Che partita stava guardando? È impossibile andare avanti cosi’”.

Non è d'accordo il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, nonostante abbia ricevuto un cartellino rosso al 93'. "Non ho visto bene gli episodi, - ha detto - ma per me Rocchi ha fatto un'ottima prestazione e anche la mia espulsione era corretta"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata