Roma-Avellino, Di Francesco: "Campo indecente, l'importante era non farsi male"
Seconda amichevole pre-stagionale per la Roma di Di Francesco. Il club giallorosso pareggia 1-1 contro l’Avellino sul campo del Frosinone grazie alle reti di Schick e Paghera. Intervenuto in conferenza stampa, l’allenatore romanista ha sottolineato le cattive condizioni del Benito Stirpe: "Un campo davvero indecente, sul quale non si poteva giocare a calcio. L’importante è che non si sia infortunato nessuno dei miei ragazzi, non mi è venuta nemmeno voglia di alzarmi". Una battuta anche su Alisson, diventato ufficialmente un giocatore del Liverpool: "Lo saluto, speriamo di rincontrarlo in questa stagione e magari di batterlo sul campo".