Real Madrid, Ronaldo: Merito di vincere il Pallone d'Oro
"Sono fiducioso, questa è stata la mia miglior stagione"

"Il Pallone d'Oro? Sì, voglio vincerlo perché lo merito". E' un Cristiano Ronaldo molto sicuro di sé quello intervistato a Telefoot, trasmissione francese dedicata al calcio. Il portoghese, però, non vuole pensare troppo al trofeo: "Il voto non dipende da me e non posso nemmeno farsi ossessionare da questo. Però, sono fiducioso, perché questa è stata la mia miglior stagione".

L'attaccante del Real Madrid, infatti, ha messo in bacheca una Champions con le 'merengues' e un Europeo con il suo Portogallo e ora si aspetta che le sue prestazioni gli vengano riconosciute con il conferimento del quarto Pallone d'Oro della sua carriera. Nel corso dell'intervista, Ronaldo si è anche soffermato sul suo attuale allenatore, Zinedine Zidane: "Con lui ho un rapporto fantastico, è eccezionale, un'ottima persona. L'ho sempre ammirato come giocatore e lo ammiro ancora di più come allenatore". Infine parole al miele anche per il Real Madrid "a cui sarò legato per sempre per il resto della mia carriera", ha concluso Ronaldo che non esclude un possibile futuro da tecnico.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata