Real Madrid, Isco rinnova fino al 2022. Clausola da 700 milioni
Il club blinda il trequartista spagnolo. Domani la firma che renderà l'accordo ufficiale

Arriva la conferma del rinnovo contrattuale di Isco con il Real Madrid. Come riporta Marca, il giocatore rimarrà con i Blancos fino al 2022. L'accordo sarà ufficiale con la firma del calciatore prevista per domani alle 14.

Isco sarebbe potuto andare in qualsiasi altro club gratis, essendo in scadenza di contratto. Ha preferito rimanere e il club ne ha riconosciuto il valore aumentandone l'ingaggio. La clausola rescissoria è stata fissata in 700 milioni di euro, che di fatto blindano il nazionale spagnolo.

"Mi sembra strano che ancora il Real non abbia chiamato per rinnovare ma di certo non sarò io a chiedere il prolungamento del contratto, è una cosa naturale che dovrebbe partire dal club", aveva dichiarato a Marca lo stesso Isco qualche mese fa. Adesso nella lunga serie di rinnovi al Real, dopo Marcelo è arrivato anche quello di Isco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata