Real Madrid beffato: baby Isak firma con Dortmund
"E' un talento straordinario seguito da diversi top club europei", ha dichiarato il direttore sportivo dei gialloneri Michael Zorc

Alexander Isak, promettente attaccante svedese 17enne già etichettato in patria come 'l'Ibrahimovic nero', ha firmato un contratto pluriennale con il Borussia Dortmund. "E' un talento straordinario seguito da diversi top club europei - ha dichiarato il direttore sportivo dei gialloneri Michael Zorc - Siamo lieti che abbia deciso di unirsi a noi". Il giocatore, che ha esordito in Svezia con l'Aik Solna segnando 10 gol in campionato, era finito nel mirino anche del Real Madrid, che solo qualche giorno fa sembrava vicinissimo al suo acquisto.

Fonte Reuters-Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata