Qualificazioni Euro 2021, martedì esordio per l' Under 21 con Lussemburgo
Qualificazioni Euro 2021, martedì esordio per l' Under 21 con Lussemburgo

 Il ct Nicolato: "Girone non semplice". Azzurrini in campo alle 18,30 a Castel di Sangro 

Prima gara da tre punti per la nuova Nazionale Under 21 di Paolo Nicolato. Dopo il 4-0 rifilato alla Moldavia nell'amichevole disputata venerdì a Catania, l'Italia farà martedì il suo esordio nelle qualificazioni a EURO 2021 con l'obiettivo di gettarsi definitivamente alle spalle la delusione per l'eliminazione alla fase a gironi nell'Europeo casalingo di quest'estate. Allo stadio 'Teofilo Patini' di Castel di Sangro (ore 18.30 - diretta su Rai 2) gli Azzurrini affronteranno il Lussemburgo, sconfitto con un doppio 3-0 nelle prime due partite del girone in casa della Repubblica d'Islanda e dell'Islanda. "E' chiaro che la strada è molto lunga - dichiara Nicolato - siamo ancora agli inizi e quindi mi aspetto di tutto. Al momento grandi certezze ancora non ne abbiamo, dobbiamo cercare di andare avanti, mettere un mattoncino dietro l'altro e soprattutto fare bene. Il girone non è semplicissimo - avverte - l'Irlanda è tosta, l'Islanda in crescita e la Svezia è una nazionale di buon livello. Federazioni che una volta erano considerate di secondo piano, sono in fase di sviluppo". Conosce bene i suoi ragazzi Paolo Nicolato e con molti di loro ha condiviso le due belle cavalcate nell'Europeo Under 19 del 2018 (secondo posto) e nel Mondiale Under 20 dello scorso giugno (quarto posto): "Questa Under 21 è un mix di giocatori che hanno fatto un tipo di percorso negli anni, frutto di un lavoro lungo che viene da lontano. Speriamo di portarlo avanti nel miglior modo possibile".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata