Psg rischia sanzione Uefa e cessione Mbappé: il Real spera
Con il mercato già chiuso in Italia e in Inghilterra, i madrileni si troverebbero senza concorrenti nella corsa all'attaccante francese

Il Real Madrid 'tifa' Uefa. L'organo di governo del calcio europeo potrebbe sanzionare il Psg per violazioni del fair play finanziario e a quel punto il club di Ligue 1 sarebbe costretto a cedere una delle due stelle. Una situazione di cui potrebbero approfittare i Blancos, sottolinea 'As' che titola in prima pagina 'Mbappé è ancora possibile'. Lunedì, infatti, il Psg dovrà esercitare l'opzione di acquisto per l'attaccante francese, il che significherebbe versare al Monaco 180 milioni di euro e infrangere i paletti imposti dalla Uefa che ha riaperto il fascicolo sul club parigino a luglio: in un colpo solo, il Psg supererebbe il 'salary cap' della rosa e l'equilibrio tra entrate e uscite.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata