Premier, Liverpool-Chelsea 1-1. Arsenal cade con Watford
Gli Spurs non vanno oltre un pareggio a reti bianche in casa del Sunderland

Buon pareggio per il Chelsea di Antonio Conte che esce indenne da 'Anfield' nello scontro diretto d'alta quota con il Liverpool (1-1) valido per la 23/a giornata di Premier League. I 'Blues' passano in vantaggio al 24' grazie a David Luiz ma vengono raggiunti al 12' della ripresa dalla rete di Wijnaldum. A un quarto d'ora dalla fine Diego Costa fallisce il penalty che avrebbe riportato nuovamente avanti i londinesi.

Conte in ogni caso può gioire dato che le prime dirette inseguitrici, Arsenal e Tottenham, non approfittano del pareggio del Chelsea, che resta al comando con 9 punti di vantaggio sulla coppia londinese. I Gunners perdono infatti 2-1 in casa contro il Watford, capace di portarsi sul 2-0 nel primo quarto d'ora con le reti di Kaboul e Deeney. Inutile il gol di Iwobi al 13' della ripresa. Sprecano un'occasione per accorciare sulla capolista anche gli Spurs, che non vanno oltre un pareggio a reti bianche in casa del Sunderland. In coda successo importante per lo Swansea, che batte 2-1 il Southampton e sale a quota 21 punti raggiungendo un Leicester sempre più in crisi dopo la sconfitta - la terza consecutiva - contro il Burnley. Decisiva la rete segnata nel finale da Vokes. Le 'Foxes' adesso hanno un vantaggio di appena 2 punti sulla zona retrocessione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata