Porto-Roma, Spalletti: Strootman in campo, voglio giocatori in partita
De Rossi: "Champions fondamentale per la nostra stagione"

Voglio giocatori che riescano a 'riempire' la partita, aiutando i compagni a raggiungere i nostri obiettivi". Così Luciano Spalletti, allenatore della Roma, nel corso della conferenza stampa alla vigilia dell'andata dei preliminari di Champions League contro il Porto. Capitolo formazione. "Strootman domani gioca. Per i portieri sceglieremo di volta in volta, come per gli altri ruoli. Giocano i migliori", ha annunciato Spalletti, che è tornato quindi sull'acquisto di Bruno Peres dal Torino: "La Roma vuole essere un club forte e quindi deve avere giocatori forti. Bruno Peres è uno di questi". "Bruno Peres sa giocare nella difesa a quattro o a centrocampo con la difesa a tre. Non raggiungerà la squadra in Portogallo, ma sarà a disposizione per il ritorno", ha concluso Spalletti.

"Non ho mai fatto un preliminare, sarà una novità anche per me. Questo confronto può cambiare tutta la stagione. Non è una finale, ma come un ottavo o un quarto", ha detto invece il centrocampista  giallorosso Daniele De Rossi, "è una gara fondamentale, ma lo sarà anche per quelli del Porto. Sarà una bella battaglia fra due squadre pronte per una gara così importante". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata