Politano stende la Fiorentina: il Sassuolo vede la salvezza
Per la Fiorentina un'altra battuta d'arresto che frena fortemente le ambizioni europee del club

Il Sassuolo batte la Fiorentina 1-0 e compie un passo in avanti enorme verso la salvezza. Al Mapei Stadium decide una gemma di Matteo Politano, il man of the match indiscusso. C'erano in palio punti importanti da ambo le parti: gli emiliani a caccia della permanenza nella massima serie (la più sofferta da quando il Sassuolo è in Serie A), i toscani per completare la rimonta ed agganciare l'ultimo posto utile per la qualificazione in Europa League.

Iachini tiene fede al collaudato 3-5-2, confermando Rogerio e Adjapong sugli esterni, e lanciando il tandem "contropiedista" Politano-Berardi; Pioli risponde con una formazione inedita, complici le defezioni di Pezzella e Sportiello. In porta c'è Dragowski, si rivedono Laurini, Maxi Olivera e l'ex neroverde Diego Falcinelli (preferito inizialmente al Cholito Simeone), rispolverato per punire la sua vecchia squadra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata