Playoff B: Benevento-Perugia 1-0 nella semifinale d'andata
Nel secondo tempo Chibsah scippa il pallone a Gnahorè e solo davanti al portiere non sbaglia

Il Benevento fa valere il fattore campo battendo 1-0 il Perugia nella semifinale d'andata dei playoff di Serie B. Gli umbri adesso sono chiamati a vincere nella gara di ritorno per passare il turno e accedere alla finale. Gara vibrante fin dalle primissime battute. Brignoli deve già ricorrere agli straordinari al 4' sul tentativo di Ceravolo, per poi ripetersi due minuti dopo sul tiro di Viola. Il Perugia reagisce e al 10' va a segno con Di Carmine, ma l'arbitro annulla per un fuorigioco di Dezi. Al 22' primo intervento anche dell'altro estremo difensore, Cragno, sul cross insidioso di Dezi sporcato da Eramo. Partita divertente ed equilibrata anche nella ripresa. Al 9' un traversone di Di Chiara per poco non beffa Cragno. Al 13' Ceravolo sciupa una clamorosa palla gol dopo un erroraccio di Brignoli, ma un minuto dopo i 'sanniti' passano comunque in vantaggio. Chibsah scippa il pallone a Gnahorè e solo davanti al portiere non sbaglia. Gli ospiti si gettano in attacco ma né Del Prete né Dezi trovano il punto del pari. Il risultato di 1-0 così non cambia più: nel ritorno al 'Curi' la squadra di Bucchi non potrà più sbagliare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata