Pellissier lascia il calcio. L'addio commosso di compagni e avversari

A 40 anni, Sergio Pellissier, il grande attaccante del Chievo smette. Al 70' di Chievo-Samp viene sostituito e chiude così la sua lunga carriera. C'è un commovente abbraccio col capitano della Samp Fabio Quagliarella (sono molto amici e hanno giocato insieme nelle giovanili del Torino). Poi le due squadre si schierano ai lati per fare ala alla sua uscita. Ha giocato 592 partite di cui 494 nel Chievo (ininterrottamente dal 2002) e ha segnato 160 reti di cui 134 per il Chievo (112 in campionato). Potrebbe essere destinato a una carriera dirigenziale nella società veronese fino, forse, a diventarne presidente.