Paulo Sousa ci crede: Possiamo mettere in difficoltà il Napoli
Il tecnico della Fiorentina lancia i suoi alla vigilia dello scontro con i partenopei

"Sicuramente possiamo mettere in difficoltà il Napoli". Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa è ottimista alla vigilia della gara di campionato con il Napoli. "Mi aspetto una buona performance dalla nostra squadra, sarà una partita straordinaria dal punto di vista emotivo - ha proseguito in conferenza stampa - Dopo l'eliminazione in Europa League chi arriva peggio? Se andiamo sui parametri del dovere e dell'opportunità credo arrivi peggio il Napoli perché ha il dovere di vincere, e di conseguenza di vincere domani". Parlando del momento di difficoltà della squadra di Sarri, l'allenatore portoghese ha parlato di un "calo di risultati non di convinzione o di gioco - ha evidenziato - Mantenere delle dinamiche sempre positive sia a livello collettivo che individuale per una stagione dall'inizio alla fine non è facile. E' un momento dove i risultati non sono positivi ma non per l'organico e la qualità collettiva della squadra".
 

Rispetto alla partita d'andata Sousa si augura che la sua squadra abbia "la stessa personalità che abbiamo avuto a Napoli e il controllo del gioco - ha proseguito - Dobbiamo creare di più anche se non è facile contro una squadra che lotta per il primo posto, avendo sempre la consapevolezza che loro si difendono bene. Higuain? Ha delle caratteristiche straordinarie, è uno dei migliori giocatori al mondo nel suo ruolo. Sta facendo un'annata molto buona", ha concluso l'allenatore della Fiorentina.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata