Palomino risponde a Mandragora: Crotone-Atalanta 1-1
Succede tutto nella ripresa: Mandragora illude i calabresi all'80', pareggio di Palomino a due minuti dalla fine

In uno Scida inzuppato, Crotone e Atalanta non si fanno male. Finisce 1-1 e succede tutto nella ripresa: Mandragora illude i calabresi all'80', pareggio di Palomino a due minuti dalla fine. Si chiude con un pari la prima delle due trasferte in cinque giorni per l'Atalanta, attesa dalla gara dei sedicesimi di Europa League contro il Borussia Dortmund di giovedì. Dopo questa partita, la Dea sale a 37 punti e il Crotone, al terzo 1-1 consecutivo, sale a quota 21, a +4 sulla Spal terzultima.

L'Atalanta parte con Freuler in panchina e in avanti c'è Ilicic alle spalle di due pesi massimi, Petagna e Cornelius. Davanti alla difesa a tre composta da Toloi, Palomino e Masiello, ci sono Hateboer e Spinazzola sulle ali e De Roon e Cristante a fare da diga in mezzo. Il Crotone risponde con un 4-3-3, dove Trotta e Nalini affiancano Budimir in attacco.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata