Nuovo ricovero in clinica per Paul Gascoigne
L'ex calciatore inglese, 49 anni, è nuovamente in riabilitazione

Il dramma di Paul Gascoigne non sembra conoscere fine. L'ex calciatore inglese, 49 anni, è nuovamente in riabilitazione. "Sta facendo uno sforzo serio per liberarsi dai suoi demoni e dalla dipendenza dall'alcol nel 2017", ha informato la sua agenzia, la A1 Sporting Speake, in un comunicato, invitando a pregare per lui. L'ex giocatore di Newcastle, Tottenham e Lazio combatte con la piaga dell'alcolismo da più di 20 anni ed è stato ricoverato più volte in centri specializzati. A dicembre, 'Gazza' è rimasto coinvolto in una rissa e si è fratturato il cranio e rotto due dita della mano cadendo dalle scale. Sempre nel 2016, definito dall'agenzia l''annus horribilis' dell'ex calciatore, Gascoigne è stato colpito da un grave lutto in famiglia: il nipote di 22 anni, Jay-Kerrigan, è stato trovato morto nell'appartamento della fidanzata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata