Neymar non cede il rigore a Cavani: pioggia di fischi dai tifosi
Proprio quel rigore avrebbe permesso all'uruguaiano di superare Ibrahimovic in testa alla classifica dei migliori cannonieri nella storia del club

Il Paris Saint-Germain dilaga ma Neymar esce dal terreno di gioco visibilmente contrariato. Nonostante il poker messo a segno nell'8-0 complessivo contro il Digione, match valido per la 21esima giornata di Ligue 1, l'attaccante brasiliano è apparso scuro in volto. Un malumore che deriverebbe da quanto accaduto nel finale dell'incontro. Neymar infatti è stato fischiato dai tifosi parigini per aver impedito a Cavani di calciare il rigore concesso alla squadra, che avrebbe permesso all'uruguaiano di superare Ibrahimovic in testa alla classifica dei migliori cannonieri nella storia del club.

Secondo 'L'Equipe', al termine del match, il brasiliano non si è intrattenuto a festeggiare il successo con i compagni, dirigendosi verso lo spogliatoio con il pallone sotto braccio ed dribblando i microfoni delle emittenti francesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata