Nazionale, Spalletti: "Per l'Italia ci vorrebbe Ancelotti"
"Quarto posto? Temo tutte le nostre avversarie, ma sono convinto che noi possiamo fare la nostra parte. Ci sono delle concorrenti forti, ma io ho una squadra tanto forte". Così il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, a margine della consegna della Panchina d'Oro, vinta da Massimiliano Allegri. "Ad agosto avevo altre aspettative? No, pensavo che allenare l’Inter fosse una cosa bella. Mi piace stare qui e vorrei restare anche in futuro", ha aggiunto Spalletti, che poi ha parlato anche dei candidati alla panchina dell'Italia. "Ho la mia idea, penso che in questo momento ci vorrebbe Ancelotti", ha concluso il tecnico nerazzurro.