Nazionale, Pellè punito: escluso dai convocati con la Macedonia
L'attaccante paga "il comportamento irrispettoso” dopo la sostituzione durante la gara con la Spagna

Pellè torna a casa. Con un comunicato ufficiale, la Federcalcio ha annunciato che l'attaccante è stato escluso dalla lista dei convocati per la trasferta in Macedonia "per il comportamento irrispettoso tenuto al momento della sostituzione durante la gara con la Spagna". La Figc ricorda che "far parte della Nazionale comporta infatti la condivisione di valori e l'assunzione di atteggiamenti consoni alla maglia azzurra. Il calciatore farà ritorno nel proprio club di appartenenza".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata